• PIANO di ZONA di CORTEOLONA
  • PIANO di ZONA di CORTEOLONA
  • PIANO di ZONA di CORTEOLONA

Servizi e Interventi - Area Disabilità

Il Servizio Sociale Professionale si occupa di rilevare le esigenze dei soggetti in condizione di disabilità e delle loro famiglie orientandoli verso quei servizi e quelle misure più rispondenti al bisogno espresso, avvalendosi del supporto degli operatori di ANFFAS Pavia per la realizzazione di un sistema integrato di protezione giuridica delle persone fragili attraverso lo “SPORTELLO SAI?” rivolto ai familiari di persone disabili, a Enti e Istituzioni e alle stesse persone disabili presso la sede ANFFAS di Pavia e presso la sede dell’Ufficio di Piano a Corteolona .
Tra i servizi e gli interventi gestiti in forma associata dal Piano di Zona vi sono:
  • sostegno alla domiciliarietà (SADH);
  • attivazione progettualità specifiche ai sensi della L.162/98;
  • tirocini riabilitativi-socializzanti e di orientamento lavorativo;
  • inserimento di persone in situazione di disabilità, con compromissione dell’autonomia personale e/o sociale, con necessità di socializzazione e potenziamento delle abilità presso strutture residenziali (C.S.S.) o semi-residenziali (C.D.D.) convenzionate;
  • accesso a Servizi Formazione Autonomia (S.F.A.) convenzionati riservato a soggetti in situazione di disabilità, con discrete capacità relazionali, comunicative ed adattive ed ha come obiettivo lo sviluppo delle capacità di autonomia, mediante un processo di apprendimento e di crescita.

Il Piano di Zona partecipa, in sinergia con gli altri Ambiti territoriali, con l’ufficio “Collocamento Disabili” della Provincia di Pavia, i Servizi di Inserimento Lavorativo (SIL) dei Comuni e il Dipartimento di Salute Mentale della Provincia di Pavia all’attuazione di progettualità a favore di soggetti con disabilità fisico e/o psichica per la realizzazione di percorsi in “situazione occupazionale protetta”.

 

Regione Lombardia - Disabilità